L’infinito di te.

imageHo governato di te…le tempeste della notte

Quando gli incubi tornavano a galla

E ti facevano sentire solo.

 

Ho assaporato di te

Le albe e i tramonti…

Quando felici ci tenevamo per mano

Incuranti del mondo.

 

Ho coltivato di te…

I giardini bui…

Ne ho fatto distese immense

di prati e limoni

“Profumi”.

 

Ho rincorso i puledri della tua anima

Che allo sbaraglio

Per dune solitarie si andavano perdendo.

 

Ho sofferto del tuo soffrire

Quando muto e malinconico

Ti perdevi

Nel tuo dire e non dire.

 

Oggi…

Che gli abbracci d’amore infinito

Potrebbero toccare le stelle

Ad una ad una con un dito…

 

La malinconia assedia me…

Caro il mio mutevole e ingenuo…

Infinito.

 Sonia D.

Annunci

~ di infinitylive su 12/06/2009.

Una Risposta to “L’infinito di te.”

  1. hm. thank you 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: