A te che tanto amai…

9settembre2007%20062_jpgbert70A stento trattengo la tua immagine, Papà,  

il tempo ha brillato sulla vita ed i lillà…

sorge maggio d’oltretomba…

la tua voce s’allontana…

sibilando come un’ombra sembra un coro che mi chiama…

piuma scende come un velo

la carezza ed il mistero…

dolce arriva tatuato nel mio cuore…

il richiamo fortemente del tuo amore.

SD

Annunci

~ di infinitylive su 13/05/2009.

4 Risposte to “A te che tanto amai…”

  1. Poesia dedicata a mio suocero, che amai come un padre… in questi giorni ricorre l’annivversario della sua morte.

  2. Belle parole per questo tuo ricordo.
    Ci sono soli che non tramontano mai, perchè ne rimane per sempre la luce nel nostro cuore.

  3. sicuramente il tuo amore e il tuo pensiero gli arrivano anche ora
    dicono che l’amore non ha confini…
    bellissime parole, si nota il profondo sentimento
    buona serata.

  4. Si un bene profondo..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: