Mio amore…

7358309-lg

                                                               

Come il tempo

poco e inesorabile

tu

mio amore,

mia speme…mio cogitare. 

 

Tu…

lontano

in ogni luogo,

mi manchi da morire.

 

Ti cerco,

ti guardo,

ti penso,

ti voglio.

Fragile amore,

nascoste lacrime,

trepido cuore,

preziosa gemma. 

                                                         Tesoro rubato,

dolce anelito,

soave profumo…

ti cerco…nel mare

nel cielo…nelle foglie

nel vento.

 ti aspetto, in tutti i miei ovunque

Nell’anima

nella luce… nel buio.

 

Dove sei?

con lei?

con chi se non mi vuoi?

fragile amore

più forte di me se vuoi…

ma parlami

stella fuggente

accostati a me

non te ne andare.

 Cosa ti ho fatto!

mio sogno…

mia angoscia…

mio vento…

 fragile amore capisco il fato

rinnego il destino

non puoi fuggirmi

t’amo.

 corri

 torna da me…

nel fuoco …io vivo…

nel cielo …io sono…

 non piangere…occhi cobalto

l’anima ti vede…

il mio cuore ti osserva

                                                              Son qui.

Ti aspetto.

Ritorna.

 SD

Annunci

~ di infinitylive su 03/04/2009.

9 Risposte to “Mio amore…”

  1. Eccomi qua!

    Una bellissima lirica, e complimenti per le immagini eleganti e delicate del tuo blog… Semplicemente meravigliose!

    Cari saluti, e piacere di averti incontrato!

    Giovanna

  2. Anzi,
    il tuo blog è così particolare, che inserisco subito il tuo link tra i miei COMPAGNI DI BLOG!

    Giovanna

    • Grazie Giovanna! Ne sono onorata! Anche io lo farò con piacere! inutile dirti che da subito ti ho messo nelle preferenze del mio intero pc!
      Sonia.

  3. … e pensare che l’amore non va da nessuna parte; ci è sempre accanto. Ma noi chissà perchè abbiamo momenti di buio… in cui mascheriamo l’anima inseguendo semplici sembianze.
    Ciao

  4. Hai veramente ragione! 🙂

  5. Concordo con Giovanna, belle immagini, bei versi, anche se a tratti mi sembrano un po’ malinconici…

    • No caro Arthur…non a tratti!! la malinconia è una parte di me…che non dimentico…ci apparteniamo come rami dello stesso albero…Se la malinconia avesse un volto, sarebbe il mio.
      I miei occhi ne sono intrisi…
      Sonia.

  6. E come mai questi occhi sono intrisi di malinconia?

    La vita è anche gioia, ricerca di attimi che possano farci star bene, voglia di cucirsi addosso momenti di speranza, occhi che sorridono, non sempre malinconici…

  7. Malinconia perchè c’è troppa sensibilità…credo sia questa la colpa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: