Noi…chi.

7073331-lgChi sei tu che nel buio della notte osi inciampare nei miei più reconditi  sogni profondi?

 tu che libellule di ghiaccio vesti…

tu che favelli parole d’amore e d’oro mi forgi?

chi sei tu che nei pensieri miei ora vivi?

tu che non mi conosci… io che non so chi sei e chi sono…

noi che ancora dobbiamo incontrarci.

Sd

Annunci

~ di infinitylive su 02/04/2009.

12 Risposte to “Noi…chi.”

  1. La prima frase mi sembra direttamente partorita da Shakespeare 😉

  2. Che belle poesie!
    Tornerò a leggerti con calma e grazie per essere passata da me.

  3. un desiderio che si traveste da sogno
    l’attesa ed il vederlo esaudito
    il giorno dopo
    🙂 buon week end

  4. Infatti proprio ieri ho scritto un racconto su Shakespeare…ma non credo fosse sua la frase…Spero almeno di non essere posseduta!!!:) 🙂

  5. La frase di Shakespeare è questa: “Ma tu chi sei che avanzando nel buio della notte inciampi nei miei più segreti pensieri?”, la tua è leggermente diversa e me l’ha ricordata ^^

  6. Si 🙂 ma forse la mia è più bella!! è una poesia? oppure è tratta da un libro? vorrei leggere tutte le parole.

  7. Sono quel raggio di luce
    che ti vuole guidare
    oltre la notte.
    Laddove l’alba
    rischiara le ombre
    ed il tuo cuore
    può riposare.
    Prima della grande corsa.

    Ciao

  8. E allora ti tendo la mano…
    giungi a me…
    con gli occhi…
    col volto..
    con lo spirito…
    ti cerco
    ti avvolgo
    ti sento mio…
    ora ti appartengo.
    SD

  9. Ma tu sei già nel mio abbraccio,
    non senti calore?
    Prova a vedere con gli occhi del cuore,
    oltre i pensieri,
    in quelle pause
    dove lo spirito non può appartenere.
    E’ un unica grande coscienza,
    è un unico grande rspiro,
    è un unico grande amore:
    e tu ne sei parte.

  10. Affondo gli occhi
    in paradisi di versi rubati al tuo cuore…
    nenja di ricordi custoditi in un cassetto…
    Mozart vibra dentro l’alba del mio petto,
    Violini e Arpe suonano per me…
    lilium inter spina…
    nel labirinto di un concerto
    affondo gli occhi e in te e mi perdo.
    SD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: