Se morte t’attende.

Se morte t’offende, mio piccolo uomo vetusto…

accarezzati il viso…

scalfito da rughe nel volto…

sentirai il paradiso; Mio piccolo amico.

Se morte t’offende, mio piccolo uomo ricurvo…

tu guarda con occhi di bimbo…

la  luce soave c’attende…che incalza…che vibra…che splende.

Se morte t’offende…

sii fiero del mondo che avesti…

 del paradiso che tanto sognasti…

Portasti nel cuore sapore di mare..

la foglia…l’erbetta..la moglie all’altare;

se morte t’offende, mio piccolo uomo cadente

volteggia tra  fiori, sussurra ai profumi,

nel tempo dell’eden

 risposte e preghiere.

Se  morte t’offende, mio piccolo uomo bambino…

annaffia mughetti cullati nel sole…dipingi le ali di un aquilone…

Se morte t’attende…mio piccolo uomo di cera…

che piano ti spegni nel vento ogni sera…

sii fiero di quello che avesti…dell’allba, del giorno, dei figli che amasti.

Se morte t’attende…

non morte sarà il tuo avanzare…tra clicini in fiore…paradisi e farfalle il tuo altare.

Annunci

~ di infinitylive su 31/03/2009.

Una Risposta to “Se morte t’attende.”

  1. ehi grazie per essere passata, grazie per aver letto e commentato, davvero 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: